2015

IL FOGLIO DELLA GIUNTA DEL 12-19 E 26.01.2015

Nota informativa settimanale sull’attività della giunta

Il Sindaco : Matteo Besozzi

Il Vicesindaco: Massimo Stilo

Gli Assessori: Vito Diluca, Claudia Gnemmi, David Guenzi, Marta Moalli

 

SINTESI DELLA RIUNIONE DI GIUNTA DEL 12-19-26.01.2015

Nel corso delle sedute sono state approvate le seguenti delibere:

 

1.     Verifica della regolare tenuta dello schedario elettorale (12/01)

Si prende atto della regolare tenuta dello schedario elettorale in consegna alla dott.sa Daniela Oleggini e sub consegnatario la sig.ra Monica Barberi.

 

2.     Rilascio permessi di transito in via Vernome ai soci dell’A.D:Pescatori Sportivi Castellettesi (12/01)

Si accorda all’Associazione la possibilità di transito con mezzi motorizzati lungo via Vernome, in deroga alle vigenti ordinanze, per un massimo di 6 veicoli contemporaneamente al giorno, identificate da apposito contrassegno. La società beneficiaria si impegna ad effettuare il controllo delle rive, la manutenzione delle sponde e attività didattiche di promozione dell’area fluviale rivolte alle scuole comunali.

 

3.    Anticipazione fondi economato anno 2015 (12/01)

Si determina in € 8.000 l’ammontare del fondo da assegnare all’economo comunale per l’anno 2015, utilizzabili per tutte le spese conformi a quanto previsto dall’art.73 del regolamento di contabilità.

 

4.    Adozione definitiva variante al PPE2: modifica alla scheda normativa edificio ‘E’ (19/01)

Si accoglie parzialmente l’osservazione no, 1 presentata da Soccom Italiana Spa in merito alla convenzione in essere tra la stessa società e il Comune per la realizzazione di una struttura alberghiera garantita da una fidejussione pari a € 100.000. Tale convenzione prevede inoltre che, a fronte della variante apportata al PPE2, Soccom Italiana Spa si impegna a corrispondere al Comune la somma di € 60.000, contestualmente all’ottenimento del permesso di costruire, mantenendo in essere la fidejussione per la differenza di € 40.000 fino al completamento delle opere e di tutte le obbligazioni previste dal PPE2. Si modifica di conseguenza l’art. 9 della convenzione del PPE2 per la parte relativa allo svincolo parziale della fidejussione.

 

5.    Anticipazione di cassa 2015 (26/01)

Per provvedere ai pagamenti urgenti e non rinviabili (quote mutui, stipendi, contributi) il cui ammontare è spesso superiore alle riscossioni effettuate nello stesso periodo, si chiede al Banco Popolare, in qualità  di Tesoriere comunale, un’anticipazione di tesoreria di € 671.394 per l’anno in corso. A fronte di tale anticipazione vengono vincolate a favore della banca tutte le entrate dei primi tre titoli del bilancio 2015 e le entrate senza specifica destinazione fino alla concorrenza della somma anticipata. L’interesse applicato è pari all’Euribor (360 gg) a sei mesi aumentato di 0,25 punti,

 

6.    Resistenza in giudizio nel contenzioso tributario con Leasint Spa/Mediocredito Italiano Spa  (26/01)

In seguito al ricorso presentato da Leasint Spa, ora Mediocredito Italiano Spa, contro l’avviso di accertamento cumulativo IMU relativo al parziale versamento di tale imposta corrisposta per gli anni 2012 e 2013, si autorizza la costituzione in giudizio del Comune nel procedimento contenzioso in quanto l’avviso di accertamento appare legittimo e fondato.

 

7.    Affidamento incarico a legale per assistenza contro ricorsi per violazioni al codice della strada anno 2015  (26/01)

Si autorizza il Sindaco a resistere in giudizio per ricorsi contro accertamenti e/o contestazioni di sanzioni amministrative disposti dal Comando di Polizia Municipale e si da mandato al Responsabile dell’ara Vigilanza di individuare e incaricare uno studio legale per la necessaria assistenza.

 

8.    Aggiornamento piano triennale anticorruzione e programma trasparenza 2015/2017   (26/01)

Si approvano gli aggiornamenti:

·   del piano anticorruzione, con le modifiche apportate ai punti 4/meccanismi di formazione, attuazione e controllo delle decisioni idonei a prevenire il rischio di corruzione; 10/rotazione degli incarichi; 12/vigilanza sul rispetto delle disposizioni in materia di inconferibilità e incompatiblità di incarichi…; 14/tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti.

·         del Programma per la trasparenza e l’integrita’ in conseguenza della modifica delle aree comunali.

Copia del piano è pubblicata sul sito del Comune nella sezione ‘Amministrazione Trasparente’. 


Comune di Castelletto Sopra Ticino - Piazza Fratelli Cervi 5 - CAP 28053 - Codice Fiscale 00212680037
Tel 0331 971901 - Fax 0331 962277 - ufficiosegreteria(at)comune.castellettosopraticino.no.it
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA castellettosopraticino@pec.it

Statistiche | Webmail | Privacy | Note Legali | Area Riservata | Crediti

Valid XHTML 1.0 Transitional