2014

IL FOGLIO DELLA GIUNTA DEL 10 E 13 MARZO 2014

Nota informativa settimanale sull’attività della giunta

Il Sindaco : Matteo Besozzi

Il Vicesindaco: Massimo Stilo

Gli Assessori: Marisa Broggio, Vito Di Luca, Claudia Gnemmi, David Guenzi, Fabio Talarico

 

SINTESI DELLA RIUNIONE DI GIUNTA DEL 10 e 13.03.2014

Nel corso delle sedute sono state approvate le seguenti delibere:

 

1.    Progetto definitivo/esecutivo manutenzione straordinaria campo sportivo (10/03)

Si approva il progetto di rifacimento del campo da gioco secondario del complesso sportivo di via Varallo Pombia, le cui condizioni non garantiscono la sicurezza ai ragazzi, principali fruitori dell’impianto. La nuova copertura in erba sintetica offre inoltre una maggiore durata e ridotte spese di manutenzione. Il costo complessivo dell’opera è di € 195.000, tasse incluse.

 

2.   Studio fattibilità ristrutturazione immobile scuola materna ‘Il Girotondo 2” (10/03)

Si approva lo studio effettuato da Tecse Engineering di Torino relativo alle opere di ristrutturazione dell’immobile che prevedono: rimozione dell’amianto, integrazione strutturale ai sensi del D.M. 267/2013 e adeguamento norme antincendio. Il costo preventivato è di € 874.334,05 a fronte del quale è stata inoltrata domanda al Ministero dell’Istruzione per un co-finanziamento di € 300.000. Il restante importo di €575.000 verrà coperto attraverso l’accensione di un mutuo.

 

3.     Quota copertura servizi a domanda individuale/bilancio di previsione 2014 (13/03)

In adempimento a quanto disposto dal D.L. 267/2000 art.172 e), si determina che per i seguenti servizi gestiti direttamente dal Comune: casa di riposo, asilo nido, mensa, mensa scolastica, impianti sportivi, mensa aggiuntiva, pre/post scuola, trasporto scolastico, il tasso di copertura previsto è del 38,88%. Si approva inoltre il quadro riassuntivo delle spese (€ 1.182.742) e delle relative entrate (€ 459.893).

 

4.     Entrate da sanzioni amministrative Codice della strada (13/03)

Si iscrive nel bilancio di previsione l’importo di € 400.000 quale introito delle sanzioni per infrazioni al Codice della Strada, in misura ridotta rispetto all’anno precedente a causa dell’eliminazione del semaforo di accesso al ponte, sostituito dalla rotonda in costruzione. Il 50% di detto importo, ovvero € 200.000, verrà destinato ai sensi di legge a: interventi di potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica stradale, progetti di potenziamento dei servizi di controllo ai fini della sicurezza urbana e stradale, acquisto mezzi destinati alla Polizia Municipale.

 

 

5.    Aggiornamento valore aree fabbricabili ai fini IMU anno 2014 (13/03)

Si aggiornano i valori delle aree fabbricabili ai fini IMU applicando l’indice annuale Istat 2013 dell’1,1%. Si riconferma inoltre l’esenzione dall’IMU per lotti interamente ricadenti in vincolo idrogeologico classe IIIA; la riduzione del 40% per lotti ricadenti per almeno il 50% della superficie complessiva in aree con vincolo idrogeologico classe IIIA; la riduzione del 20% dei suddetti valori per i lotti soggetti a S.U.E.

I valori aggiornati, suddivisi in base ai diversi utilizzi, sono disponibili sul sito del comune o presso gli uffici.

 

6.     Prezzo di cessione aree PEEP-Piano Edilizia Economica Popolare anno 2014 (13/03)

Si approva il nuovo importo del prezzo di cessione nella misura di €/mq 35,43 che corrisponde al valore FOI (€/mq 35,04) aumentato dell’1,1% (indicizzazione Istat 2013).

 

7.    Piano alienazioni triennio 2014/2016 (13/03)

In seguito alla procedura di ricognizione effettuata, si approva l’elenco dei beni immobili (terreni e fabbricati) di proprietà del Comune e suscettibili di valorizzazione e/o dismissione. Il piano costituirà parte integrante del bilancio di previsione 2014.

 

8.    Quota dovuta alla Provincia su accertamento violazioni con autovelox (13/03)

In base a quanto previsto dal Codice della strada, il 50% dei proventi derivanti da violazioni dei limiti di velocità accertati dal Comando di Polizia locale con apparecchiature di controllo a distanza su strade provinciali all’interno dell’area urbana, deve essere riconosciuto alla Provincia. La previsione per l’anno 2014 è di € 1.000, al netto di spese di notifica e incasso.

 

9.     Approvazione bozza bilancio di previsione 2014 (13/03)

Si approva la bozza del bilancio di previsione per l’esercizio 2014, del bilancio pluriennale 2014/2016 e la relazione previsionale e programmatica da trasmettere al Revisore per l’ottenimento del parere prescritto dalla legge.

 

 

 


Comune di Castelletto Sopra Ticino - Piazza Fratelli Cervi 5 - CAP 28053 - Codice Fiscale 00212680037
Tel 0331 971901 - Fax 0331 962277 - ufficiosegreteria(at)comune.castellettosopraticino.no.it
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA castellettosopraticino@pec.it

Statistiche | Webmail | Privacy | Note Legali | Area Riservata | Crediti

Valid XHTML 1.0 Transitional