2014

IL FOGLIO DELLA GIUNTA DEL 17 E 24 FEBBRAIO 2014

Nota informativa settimanale sull’attività della giunta

Il Sindaco : Matteo Besozzi

Il Vicesindaco: Massimo Stilo

Gli Assessori: Marisa Broggio, Vito Diluca, Claudia Gnemmi, David Guenzi, Fabio Talarico

 

SINTESI DELLA RIUNIONE DI GIUNTA DEL 17 e 24.02.2014

Nel corso delle sedute sono state approvate le seguenti delibere:

 

1. Rettifiche agli allegati alla deliberazione n. 14/2014 a causa di errori materiali (17/02)

A seguito dell’approvazione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e il Programma Triennale per la trasparenza e l’integrità è stata effettuata una rettifica allo stesso a causa di errori materiali commessi in fase di riproduzione e copia degli allegati al piano stesso.

2. Verifica assoggettabilità VAS varianti parziali via Vetreria e via Sivo (24/02)

In seguito alla presentazione del documento tecnico redatto dallo Studio Blu Progetti Srl, si da avvio alla procedura di verifica preventiva di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica/VAS per le varianti in oggetto. Il termine per la conclusione del procedimento è fissato in 90 giorni dall’approvazione della presente delibera.

3.    Convenzione con Associazione ‘Tecneke’ per Giornata della Donna 2014  (24/02)

Si approva la convenzione tra il Comune e l’Associazione no-profit Tecneke per la realizzazione dello spettacolo teatrale ‘L’ultima fermata’ che verrà presentato in occasione della ricorrenza, nel mese di marzo, della Giornata internazionale della Donna a fronte di un costo massimo previsto di € 170.

4.     Costituzione in giudizio per infortunio Lucchi (24/02)

Si autorizza il Sindaco a costituirsi in giudizio presso il Tribunale di Novara in riferimento all’infortunio occorso in data 16/11/2010 presso il Palazzetto dello Sport durante un allenamento sportivo. Si conferisce inoltre all’avv. Celestino Conca di Novara, segnalato da Axa Assicurazioni – società assicuratrice del Comune all’epoca del sinistro – l’incarico di sostenere in giudizio le ragioni dello stesso.

 

5.     Contributo economico (affitto) per tutela minore (24/02)

Vista la relazione presentata dall’Assistente Sociale del Consorzio Comunale Servizi Socio Assistenziali-CISAS relativa alla prosecuzione del progetto abitativo a favore di un nucleo familiare costituito da due ragazzi, di cui un minore in tutela al Sindaco, un neo maggiorenne e una zia a cui i ragazzi sono stati affidati, si accoglie la richiesta di compartecipazione alle spese dell’affitto e si approva l’erogazione dell’importo di € 1.600 in carico al Comune.

 

6.    Rinnovo riduzione tariffe dei servizi a domanda individuale per disoccupati e cassaintegrati (24/02)

Si confermano anche per tutto il 2014 le agevolazioni in essere nel 2013. Nello specifico, se la certificazione ISEE, al netto di interessi e quote capitale per prestiti e/o finanziamenti, risulti pari o inferiore a € 8.500, le tariffe per servizi di mensa e trasporto scolastico verranno ridotti del 50%. La stessa riduzione verrà applicata per la retta mensile e la quota giornaliera dell’asilo nido.

Si stabilisce inoltre che:

se la cassa integrazione è a carattere discontinuo, le agevolazioni verranno concesse solo per i periodi che superino i 15 gg. di assenza dal lavoro nell’arco del mese;

i cittadini che usufruiscono delle agevolazioni dovranno essere in regola con i precedenti pagamenti del servizio;

gli uffici comunali dovranno verificare di volta in volta la congruità delle richieste e l’effettiva iscrizione nelle liste di disoccupazione.

 

7.     Adeguamento Istat tariffe altri servizi a domanda individuale (24/02)

Al fine di mantenere costante la percentuale di copertura dei servizi elencati di seguito, alle tariffe in vigore verrà applicato l’indice annuale Istat 2013, pari al 1,1%, con decorrenza dal 1° marzo 2014:

asilo nido comunale, centro estivo dell’asilo nido comunale, casa di riposo ‘Valentino Pinoli’, mensa sociale, day hospital ‘cà dal dì’, trasporti sociali, centro estivo minori, atelier di Glisente,

 

8.    Adeguamento tariffe per utilizzo impianti sportivi, spazi comunali per finalità sportive/culturali/sociali/pubblicitarie, servizi a domanda individuale (mensa, trasporto scolastico, pre/post scuola, pubblicità negli impianti sportivi),  inserzioni sul notiziario comunale ‘Il Castellettese’ (24/02)

Le tariffe in vigore nel 2013 vengono aumentate dell’1,1% per effetto dell’applicazione dell’indice di rivalutazione Istat 2013 con decorrenza dal 1° aprile 2014 per tutti i servizi ad eccezione di quelli scolastici, la cui decorrenza è rimandata all’avvio dell’anno scolastico 2014/15.

E’ prevista la possibilità di concedere l’uso gratuito della sede ad associazioni, società ed enti con delibera comunale e a colore che abbiano convenzioni in corso con il Comune.

Per quanto riguarda i servizi a domanda individuale si confermano le agevolazioni previste per i castellettesi in cassa integrazione, per famiglie con almeno tre figli iscritti allo stesso servizio scolastico, per famiglie appartenenti alla II, III e IV fascia di reddito con tre o più figli iscritti allo stesso servizio scolastico.

In caso di situazioni di particolare disagio, segnalate dal CISAS, verranno adottate le agevolazioni economiche gravanti sul bilancio comunale.

 Le tariffe delle inserzioni sul notiziario comunale sono invece stabilite autonomamente dal concessionario del servizio. Tariffe aggiornate e regolamenti sono disponibili sul sito web del Comune. 


Comune di Castelletto Sopra Ticino - Piazza Fratelli Cervi 5 - CAP 28053 - Codice Fiscale 00212680037
Tel 0331 971901 - Fax 0331 962277 - ufficiosegreteria(at)comune.castellettosopraticino.no.it
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA castellettosopraticino@pec.it

Statistiche | Webmail | Privacy | Note Legali | Area Riservata | Crediti

Valid XHTML 1.0 Transitional