2014

IL FOGLIO DELLA GIUNTA DEL 27.01 E 10.02.2014

Nota informativa settimanale sull’attività della giunta

Il Sindaco : Matteo Besozzi

Il Vicesindaco: Massimo Stilo

Gli Assessori: Marisa Broggio, Vito Diluca, Claudia Gnemmi, David Guenzi, Fabio Talarico

 

SINTESI DELLA RIUNIONE DI GIUNTA DEL 27.01 e 10.02.2014

Nel corso delle sedute sono state approvate le seguenti delibere:

 

1.      Convenzione con ANAS per realizzazione rotatoria SS 33 del Sempione (27/01)

In previsione della realizzazione della rotatoria lungo la SS 33/intersezione con via 1° Maggio da parte della società BIM Srl – opera prevista dal PPE2 – si approva la convenzione tra Il Comune e l’ANAS ai fini del rilascio del relativo nulla osta. Saranno a carico di BIM tutte le spese e le responsabilità previste da tale convenzione pertanto nessun onere graverà sul bilancio comunale. Una fidejussione di € 200.000.000 è stata costituita da BIM Srl a garanzia del corretto adempimento di tutti gli impegni.  

2.      Partecipazione al bando per il cofinanziamento del 2° lotto marciapiede via 1° Maggio (27/01)

Si approva la partecipazione al bando emesso dalla Regione Piemonte per l’accesso ai cofinanziamenti del piano nazionale della sicurezza stradale per l’accesso al cofinanziamento del 2° lotto delle opere (tratto via Torrazza/via Sempione) che prevedono un costo complessivo di € 270.000 di cui:€ 135.000 con cofinanziamento regionale e € 135.000 con fondi propri dell’Amministrazione Comunale.

3.      Progetto definitivo/esecutivo nuova rotatoria SS 33 del Sempione (27/01)

Si approva il progetto definitivo/esecutivo della nuova rotatoria lungo la SS 33 del Sempione, presentato dalle società Publicon Srl e D.B.R. Srl quale parte integrante delle opere di urbanizzazione esterne al PPE2. Il costo complessivo dell’intervento è di € 1.172.265,73 di cui € 948.753,19 per l’esecuzione delle opere (€ 894.510,27 per la rotonda e € 54.242,92 per il tratto di marciapiede di collegamento tra via 1° Maggio e il ponte di Sesto Calende), interamente finanziato e realizzato dalla società BIM Srl che ha provveduto al rilascio delle relative garanzie.

4.      Progetto preliminare fognatura via Bonifaci (10/02)

Si prende atto dell’aggiornamento del progetto prodotto da Acqua Novara VCO Spa relativo alla realizzazione della fognatura per acque nere in via Bonifaci. Il costo, pari a € 39.097,50, verrà interamente finanziato dalla stessa Acqua Novara VCO Spa.

5.      Individuazione autorità procedente e competente per le procedure di VAS-Valutazione Ambientale Strategica (10/02)

Come previsto dall’art.7 della Legge Regionale 40/98 viene individuato quale autorità procedente per la VAS il Sindaco, legale rappresentante del Comune di Castelletto Sopra Ticino, e l’Ufficio Tecnico rappresentato dal responsabile Ing. Francesco Eliseo. L’autorità competente viene invece individuata nel Consiglio Comunale quale organo preposto all’approvazione dei provvedimento oggetto di VAS e il responsabile dell’area tecnica Ing. Eliseo per l’adozione del provvedimento di verifica di assoggettabilità, l’elaborazione del parere e l’ adozione dei provvedimenti conclusivi.

 

6.      Verifica assoggettabilità VAS variante parziale 2/2013 via Glisente (10/02)

Visto il documento tecnico presentato dall’arch. Roberto Ripamonti contenente i dati necessari all’accertamento di eventuali ricadute ambientali causate dalla variazione urbanistica dell’area oggetto dell’intervento, si da avvio alla verifica preventiva di assoggettabilità alla VAS-Valutazione Ambientale Strategica. Si da inoltre mandato al responsabile dell’area tecnica di avviare le procedure necessarie, la cui conclusione è fissata entro 90 giorni dall’approvazione della delibera.

 

7.      Deroga a zonizzazione acustica per moto raduno enduristico (10/02)

Vista la richiesta presentata dal Sig. Daniele Foglia, in qualità di organizzatore del ‘moto raduno enduristico’ che si terrà in data 23 febbraio dalle 8.30 alle 17.00 in via delle Fontane, si esprime parere favorevole all’emissione della deroga prevista per la disciplina delle attività rumorose. In caso di maltempo la manifestazione verrà posticipata al 2 marzo.

 

8.      Adesione alla campagna ‘Mi illumino di meno 2014’ (10/02)

Si accoglie la richiesta presentata dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di adesione alla giornata nazionale del risparmio energetico indetta dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio2. L’iniziativa prevede lo spegnimento dell’illuminazione pubblica di piazza F.lli Cervi dalle 18.00 alle 19.30 del 14 febbraio con animazioni, interventi musicali e la presenza delle associazioni con iniziative collaterali. Si recepisce inoltre ‘il decalogo delle buone abitudini’ stilato dagli autori del programma Caterpillar. Il costo previsto è di € 300.

 

9.      Deroga a zonizzazione acustica per evento ‘Mi illumino di meno’ (10/02)

Si esprime parere favorevole all’emissione della deroga prevista per la disciplina delle attività rumorose per piazza F.lli Cervi dalle 18.00 alle 19.30 del 14 febbraio in occasione della giornata del risparmio energetico ‘Mi illumino di meno 2014’.

 

10.   Convenzione con “Foto club Ticino Sordi Onlus” per mostra “I rifiuti nel mondo” (10/02)

Si esprime parere favorevole all’emissione mostra fotografica ‘I rifiuti nel mondo’ in collaborazione con F.C.T.S. Onlus  regolata da convenzione con il Comune, la cui scadenza è fissata in data 30 aprile 2014. Non sono previsti costi a carico del bilancio comunale.

 

11.   Stage Istituto ‘Carlo Alberto Dalla Chiesa’, Sesto Calende (10/02)

Si approva la convenzione con l’Istituto per l’attivazione di stage ‘Alternanza Scuola-Lavoro’ di formazione e orientamento per i propri studenti presso il Comune di Castelletto Sopra Ticino. Responsabile dei progetti di tirocinio, che non comportano alcuna spesa a carico del bilancio comunale,  viene nominata la dott.sa Francesca Trovatelli.

 

12.   Progetto preliminare/definitivo di riqualificazione ambientale via Ticino Panni  (10/02)

Si approva il progetto redatto dall’ing. Giorgio Cerin relativo alla riqualificazione ambientale dell’impianto di depurazione di via Ticino Panni. Le opere prevedono:pulizia interna depuratore, rimozione, e conferimento a ditta specializzata, dei materiali metallici, demolizione muro perimetrale in pietra, riempimento di tutte le vasche di accumulo dismesse con materiali atti a garantire il drenaggio ai livelli inferiori e il manto erboso in superficie, adeguamento dei manufatti della rete fognaria esistente, formazione area pic nic in corrispondenza delle vasche immediatamente a ridosso della riva del fiume, con una superficie di circa 225 mq. a disposizione del pubblico, livellata e attrezzata con arredo urbano, protetta con nuovo parapetto e dotata di scala per l’accesso al greto del fiume, sistemazione della via di accesso e creazione di parcheggi. Il costo complessivo dell’intervento è di € 70.000,00.


Comune di Castelletto Sopra Ticino - Piazza Fratelli Cervi 5 - CAP 28053 - Codice Fiscale 00212680037
Tel 0331 971901 - Fax 0331 962277 - ufficiosegreteria(at)comune.castellettosopraticino.no.it
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA castellettosopraticino@pec.it

Statistiche | Webmail | Privacy | Note Legali | Area Riservata | Crediti

Valid XHTML 1.0 Transitional